Il tuo commento é stato correttamente ricevuto. Verrá pubblicato quanto prima.

30.09.2020

La base make-up a prova di "Sì"

Wedding
La base make-up a prova di

Il proprio matrimonio è una delle giornate più emotivamente intense - e visivamente documentate - della vita, per questo apparire stanche è un rischio molto concreto. Il vero eroe che può aiutare la sposa e fare davvero la differenza è il trucco, in particolare il make-up della base.


Di seguito 8 step per una base trucco sposa a prova di lacrime, balli e baci:


1) IL PRIMER, o meglio 2 primer, uno per il viso e uno specifico per l'area delicata degli occhi: sono fondamentali per mantenere la pelle opaca e far durare il trucco.


2) I FONDOTINTA: anche loro devono essere in 2 nuance diverse da sfumare insieme per creare sul viso dei chiaroscuri che enfatizzino le zone di luce e ammorbidiscano i tratti più duri.  A chi ha una pelle giovane, curata e senza particolari problematiche consiglio di miscelare al fondotinta qualche goccia di siero illuminante per una pelle effetto glow.


3) IL CORRETTORE: si mette dopo il fondotinta, solo dove serve, solitamente non si esclude mai il contorno occhi.


4) LA CIPRIA:  per un look più naturale possibile è meglio se passata con un pennello.


5) IL CONTOURING: si costruisce diversamente in base all'effetto più o meno marcato che si vuole. Chi ama essere più naturale può scolpire lo zigomo usando 2 fondotinta, 2 ciprie e se mai anche 2 nuance di terra. Per chi, invece, è abituata a truccarsi di più si possono usare prodotti specifici per il contouring in stick, su tutto il viso per correggere i tratti più forti e dare dimensionalità allo zigomo.


6) IL BLUSH: elemento di congiunzione tra labbra e occhi. Consiglio quelli dal finish luminoso per i look più freschi e naturali e quelli mat per chi ha bisogno di opacizzare e chi ha un make-up più forte. In questo caso, la tecnica per scolpire lo zigomo in modo più marcato è usare un blush più chiaro su una zona più ampia e uno più scuro sfumandolo su una zona più stretta, sopra l'osso zigomale.


7) GLI ILLUMINANTI: che siano in polvere libera, in cialda, fluidi, in stick o in crema, si mettono su osso zigomale, sopracciglio, arco di cupido, fossetta del mento, centro della fronte e dorso del naso, ma senza esagerare. L'importante è non eccedere, soprattuto sopra l'osso zigomale perché in fotografia la luce rifletterà ancor più che dal vivo, rischiando l'effetto flash.


8) I FIX: i prodotti spray che fissano il trucco mentre idratano la pelle sono l'ultimo step della base trucco sposa.


 

 

 

 

 

Finish rossetti: come scegliere quello perfetto per te!

Finish rossetti: come scegliere quello perfetto per te!

0 comments

POST A COMMENT